10 CONSIGLI NUTRIZIONALI PER QUESTA QUARANTENA

suggerimenti nutrizionali per la quarantena

Ti invitiamo a vivere la quarantena, a causa del nuovo focolaio di coronavirus, in modo sano. È per questo motivo che siamo andati da un nutrizionista per fornirci i suoi migliori consigli per tutti i membri della famiglia.

Ecco 10 consigli nutrizionali per questa quarantena:

1. Progetta il tuo menu: cosa hai intenzione di fare per colazione, pranzo e cena? Ciò eviterà l’acquisto compulsivo con la conseguenza del cibo che andrebbe a marcire nel tuo frigorifero.

2.Acquista on line o recati a fare la spesa dopo aver mangiato e con l’elenco in mano. Se acquisti senza un elenco o peggio se non hai mangiato, è molto probabile che includerai acquisti non salutari dettati dallo stomaco e non dalla ragione.

3.  Se hai figli, dosare la quantità di zuccheri assunti e non cogliere l’occasione della quarantena per mangiare più dolci del solito.

4.  Essere a casa 24 ore al giorno ci rende ancora più sedentari. È per questo motivo che è importante trascorrere almeno 30 minuti al giorno in movimento.

Cerca le routine di allenamento su piattaforme online o applicazioni diverse.

dieta di quarantena
Segui una dieta equilibrata.

5.  Ogni giorno mangia verdure. Idealmente dovresti mangiare da 3 a 5 diversi per garantire la diversità di vitamine e minerali. Questo aiuta a rafforzare il sistema immunitario, migliora la digestione e aumenta i livelli di sazietà. Ti impedisce anche di mangiare troppo.

Peperoni rossi, prezzemolo e broccoli sono ricchi di vitamina C.

6. Cerca di svegliarti e dormire alla stessa ora ogni giorno. Questo aiuta a prevenire la destabilizzazione della fame, della sazietà e degli ormoni dello stress.

7. Essere a casa durante la quarantena può farti perdere la cognizione del tempo, prendersi cura dei programmi della colazione, del pranzo e della cena. Separarli al 100% dal lavoro svolto a casa. .

Mangiare mentre lavori non è l’opzione.

quarantena
Anche il riposo è importante.

8. Sostieni i produttori locali per creare la tua lista della spesa, troverai molte opzioni di cestini alimentari di base per la tua settimana. E nei fine settimana, riposati un po’ e ordina cibo da piccoli ristoranti vicino a te. Attiva l’economia locale se è alla tua portata.

9. Cucina una volta alla settimana o due in modo da non sentirti legato alla cucina. Pulire la cucina soltanto in quelle occasioni non ti darà l’impressione di essere legato alla cucina.

10. Anche se ritieni che durante la quarantena sia il momento peggiore per prenderti cura della tua dieta ed esercizio fisico, non dimenticare che le scuse abbondano.